+ Km/h o + VO2max

In sintesi, in genere, l'interval training per aumentare la velocità dello sprint utilizza periodi di riposo più lunghi e sforzi brevi massimi o quasi massimi, mentre l'interval training per aumentare la capacità aerobica massima utilizza sforzi più lunghi con periodi di riposo brevi.


Tratto da: Designing resistance training programs. Steven J. Fleks & William J. Kraemer 508pgg.

7 visualizzazioni